sabato 28 maggio 2016

venerdì 27 maggio 2016

Il ventunesimo secolo raccontato in 75 immagini #57

2013. Una bimba corre per salvarsi mentre i poliziotti armati intervengono per catturare i folli che hanno organizzato la sparatoria nel centro commerciale Westgate a Nairobi.




martedì 24 maggio 2016

50 siti Unesco da visitare in tutto il mondo #22/25


Isola monastica di Reichenau - Germania - L'isola monastica sul lago di Costanza, che conserva le tracce dei primi insediamenti benedettini del 724, è luogo di ispirazione spirituale, mistica e intellettuale, che testimonia il ruolo religioso e culturale di una importante fase dell'Occidente medievale (foto: Ullstein Bild via Getty Images)


Riga - Uno dei maggiori centri della Lega anseatica, ma anche città dinamica nel diciannovesimo secolo, il suo centro storico è "illustrazione vivente della storia europea" per l'Unesco, che lo ha messo nella lista dei patrimoni mondiale nel 1997 (foto: Dea via Getty Images)

lunedì 23 maggio 2016

La storia nelle foto di Reuters #33


L'atleta canadese Ben Johnson durante la finale dei 100 metri delle Olimpiadi di Seul, in Corea del Sud, tenute nel 1988. Durante la gara Johnson stabilì il nuovo record del mondo sui 100 metri, correndo in 9,79 secondo. All'epoca era ritenuto uno dei corridori più forti della storia. Tre giorni dopo, risultò positivo a un controllo antidoping, e ammise di fare uso di sostanze dopanti da anni. Fu squalificato per tre anni, tornò a gareggiare ma fu nuovamente squalificato per doping nel 1993, stavolta a vita. (REUTERS/Gary Hershorn/files)

domenica 22 maggio 2016

World Press Photo 2016 #3/16

Primo, secondo e terzo premio categoria General News, storie


Sergey Ponomarev, Russia, 2015, for The New York Times © Sergey Ponomarev - Rifugiati tentare di salire su un treno diretto a Zagabria, in Croazia in Tovarnik, Ungheria, 18 settembre, 2015.


Russia, 2015, for The New York Times © Sergey Ponomarev - Rifugiati arrivano in barca nei pressi del villaggio di Skala a Lesbo, in Grecia, 16 Novembre 2015.


Abd Doumany, Syria, 2015, Agence France-Presse © Abd Doumany - Un siriano trasporta il corpo di un bambino, ucciso in un attacco aereo da parte del governo, Douma, Siria, 7 nov 2015.


Abd Doumany, Syria, 2015, Agence France-Presse © Abd Doumany - Una feritaragazza siriana in un ospedale di fortuna a Douma, Siria, 22 agosto 2015


Daniel Berehulak, Australia, 2015, for The New York Times © Daniel Berehulak - Alcune persone cercano di raccogliere gli effetti personali dalle loro case distrutte dal terremoto. Bhaktapur, Nepal, 29 aprile 2015.


Daniel Berehulak, Australia, 2015, for The New York Times © Daniel Berehulak - Un elicottero lascia cadere aiuti nei pressi del villaggio nepalese. Gumda, Nepal, 9 maggio 2015.


Daniel Berehulak, Australia, 2015, for The New York Times © Daniel Berehulak - Cerimonia di cremazione delle vittime del sisma, presso il tempio di Pashupatinath sulle rive del fiume Bagmati, Kathmandu, Nepal, 28 aprile, 2015.

venerdì 20 maggio 2016

14 Città Europee da vedere #13 Budapest

C’è posto anche per la meravigliosa Budapest in questa lista speciale. E a ragione! La Capitale ungherese è una delle destinazioni top del momento. Affacciata sul Danubio, signorile e regale, col suo Parlamento imponente e svettante, tra cupole e guglie, vi conquisterà. Visitatela in primavera o in autunno, per apprezzarne al massimo i colori magnifici che può regalare. Tappe obbligate sono le Terme di Széchenyi, per cure di bellezza uniche e vivere qualcosa di davvero tradizionale, tra saune e partite di scacchi in piscina con i locali. Percorrete il Ponte della libertà, fate un salto all’isola di Margherita e regalatevi una pausa nei Romkocsma, i “bar tra le rovine”, ricavati da spazi dismessi e arredati con assoluta creatività, in cui assistere a concerti o proiezioni, ma anche solo per godersi una birra ghiacciata nella bella stagione. Buon viaggio!