lunedì 29 settembre 2014

sabato 27 settembre 2014

Elizabeth Jennings

il sabato poesia

A volte la poesia


Sussulti nella mente -
ti cercano, ti afferrano,
ti attaccano - è un assalto -
d’un tratto ecco si placa
l’eccitazione - e trovi
la parola - risplende -
come una scia si fiume
che resta luminosa
benché sottratta all’acqua
e sulla terra ormai.
Si scrive su un rocchetto
di filo, su una spola.


Elizabeth Jennings (da Poesia, n. 290, febbraio 2014 - Traduzione di Silvio Raffo)

giovedì 25 settembre 2014

Vitaliano Brancati

agenda letteraria

Il 25 settembre del 1954, muore a Torino Vitaliano Brancati


Barbara, dal canto suo, non appena le fu detto che Antonio
sarebbe stato suo marito e che il pensare a lui non era
una sconvenienza, cominciò a sognarlo con molta rassomiglianza,
sebbene lo avesse visto due o tre volte, e sempre di sfuggita,
e a turbarsi profondamente allorchè, durante
le visite delle amiche [...] stendeva alla luce del balcone le lenzuola
che l'avrebbero avvolta di notte insieme al più bell'uomo della città.

(Il bell'Antonio, Premio Bagutta 1950)

martedì 23 settembre 2014

Antonio Tabucchi

agenda letteraria

Il 23 settembre del 1943, nasce a Pisa lo scrittore e studioso di letteratura portoghese Antonio Tabucchi


La filosofia sembra che si occupi solo
della verità, ma forse dice solo fantasie,
e la letteratura sembra che si occupi solo
di fantasia, ma forse dice la verità.

(Sostiene Pereira)

lunedì 22 settembre 2014

sabato 20 settembre 2014

Edward Estlin Cummings

il sabato poesia




Stando all’infinito come sta al tempo,
amore non iniziò più di quanto finirà;
dove nulla è respirare, vagare, nuotare
amore è l’aria l’oceano e la terra
(gli amanti soffrono? ogni divinità
che superba discende s’incarna nel mortale:
gli amanti sono felici? loro minima gioia è
un universo nato da un desiderio)
amore è voce sotto ogni silenzio,
la speranza che non ha contrario in paura;
una forza sì forte che pure potenza è debole:
la verità che vien prima del sole dopo le stelle
- gli amanti amano? al cielo allora l’inferno.
Checché ne dicano saggi e stolti, tutto è bene

Edward Estlin Cummings

venerdì 19 settembre 2014

Italo Calvino

agenda letteraria

Il 19 settembre del 1985, muore a Siena Italo Calvino


A casa di Marcovaldo quella sera erano finiti gli ultimi stecchi,
e la famiglia, tutta incappottata, guardava nella stufa impallidire
le braci, e dalle loro bocche le nuvolette salire a ogni respiro.

(Racconti, Premo Bagutta 19659)

mercoledì 17 settembre 2014

Robert Doisneau


Non mi sono mai chiesto perché scattassi delle foto. In realtà la mia è una battaglia disperata contro l’idea che siamo tutti destinati a scomparire. Sono deciso ad impedire al tempo di scorrere. È pura follia.

martedì 16 settembre 2014

Giovanni Raboni

agenda letteraria

Il 16 settembre del 2004, muore a Milano il poeta, scrittore e consulente editoriale Giovanni Raboni


Con gli altri faccio finta di giocare /
ma il giorno è lungo e mi sembra
un mortorio. / Che languore è l'attesa per
gli amanti! / O sole, o luna, vorrei
che più spesso / vi mancasse la luce.

(Tutte le poesie 1951 - 1993) Premio Bagutta 1998