domenica 30 agosto 2015

Il ventunesimo secolo raccontato in 75 immagini #29

2008. Una donna indigena stringe tra le braccia il suo bambino mentre cerca di resistere all’avanzata dei poliziotti Amazzoni mandati a Manaus per sfrattare i nativi

sabato 29 agosto 2015

Josè Angel Buesa

il sabato poesia

Arte poetica

Ama il tuo verso, e ama saggiamente la tua vita,
la strofa che più vive è sempre la più vivida.

Un brutto verso supera la più perfetta prosa,
sebbene in prosa e in verso tu dica la stessa cosa.

Così come l’eccesso di virtù diventa vizio,
l’eccesso d’arte si trasforma in artificio.

Scrivi in modo tale che ti comprenda la gente,
che sia ignorante oppure indifferente.

Osserva la legge suprema di sdegnare tutto,
sul corpo nudo non invecchiano le mode.

E soprattutto, nell’arte e nella vita, sii diverso,
perché solo così la tua mente rivivrà nel tuo verso.

giovedì 27 agosto 2015

mercoledì 26 agosto 2015

Pepi Merisio



Quando faccio una fotografia non ragiono: anche se ti posso concedere che ho ragionato prima.

martedì 25 agosto 2015

La storia nelle foto di Reuters #5


Un soldato della marina statunitense guarda cadere una statua del presidente dell'Iraq Saddam Hussein situata nel centro di Baghdad, il 9 aprile 2003. La statua è stata abbattuta dall'esercito americano, e gli iracheni hanno festeggiato sopra i suoi resti. Gli Stati Uniti avevano invaso l'Iraq per rovesciare Saddam solo dieci giorni prima, il 30 marzo 2003. La guerra in Iraq si è conclusa nel dicembre del 2011 (in tutto, sono morti nella guerra più di 4300 soldati statunitensi). (REUTERS/Goran Tomasevic/Files)

sabato 22 agosto 2015

Eduardo Lizalde

il sabato poesia

Amore

La regola è questa:
dare solo l’essenziale,
ottenere il massimo,
non abbassare la guardia,
mettere i colpi a tempo,
non arrendersi,
e non combattere corpo a corpo,
non scoprirsi in alcuna circostanza
né scambiare colpi con il sopracciglio ferito;
non dire mai “ti amo”, sul serio,
all’avversario.
È la migliore strategia
per essere eternamente infelice
e vincitore
senza rischi apparenti.

martedì 18 agosto 2015

lunedì 17 agosto 2015

Exciting Pictures 21/23


Una bambina yemenita di dieci anni sorridente dopo che le è stato concesso il divorzio dal marito

domenica 16 agosto 2015

sabato 15 agosto 2015

Adam Zagajewski

il sabato poesia

Zone di silenzio

L’esuberanza del mondo
ci lascia spesso impotenti,
non siamo in grado di distinguere
che pochi frammenti,
piccoli brandelli.
Lo stesso capita
quando ci soffermiamo davanti a una tela,
a un quadro esposto in un museo:
dobbiamo allontanarci qualche passo
per abbracciarlo tutto.
La solitudine sono proprio
questi pochi passi di distanza.
Ci sono due ricchezze,
due forze molto simili,
per quanto completamente distinte.
Una è immanente al mondo
e all’uomo che agisce,
combatte e ama.
Il suo creatore è Dio.
L’altra si esprime attraverso dipinti,
libri, musica o film,
ed è un’eco della prima.
Il suo creatore è l’uomo.
La solitudine è la zona di silenzio
che c’è tra questi due frastuoni.

(da Solidarność i samotność, 1986)

giovedì 13 agosto 2015

La storia nelle foto di Reuters #4


Un uomo indossa una mascherina sulla bocca durante il funerale per Tse Yuen-man, un medico che si era occupato di SARS (una forma rara ma molto grave di polmonite), il 22 maggio 2003. Fra il novembre del 2002 e il luglio del 2003 un'epidemia di SARS nel sud della Cina ha causato 774 morti, la maggioranza ad Hong Kong. (REUTERS/Bobby Yip/Files)

sabato 8 agosto 2015

Gunnar Ekelòf

il sabato poesia

Il momento supremo dell’amore

Il momento supremo dell’amore
L’ora della verità
È quanto più lontano
Da tutti gli orpelli dell’amore
Lontano dal primo incontro
Lontano dal sesso
Lontano dalle carezze rassicuranti
Al capezzale del malato
La mano che accarezza un’altra mano lentamente
O accarezza una guancia
Il momento supremo, l’ora della verità
Il momento supremo
È quando l’occhio deflagra e si fonde
Con l’occhio che guarda
E l’occhio che guarda riceve il suo sguardo.

giovedì 6 agosto 2015

Exciting Pictures 20/23


Il tenente colonnello Robert L. Stirm incontra la sua famiglia dopo essere stato fatto prigioniero durante la guerra del Vietnam.

mercoledì 5 agosto 2015

Alberto Moravia


Il fotografo non guarda la realtà, ma la fotografa. Poi va in camera oscura, sviluppa il rullino e solo allora la guarda. 

martedì 4 agosto 2015

La storia nelle foto di Reuters #3


Un manifestante colpisce con un martello il Muro di Berlino due giorni dopo la sua caduta, avvenuta il 9 novembre 1989. La foto è particolarmente riuscita perché mostra un gruppo di soldati della Germania Est che guarda altrove benché sia in cima al muro. La riunificazione della Germania Ovest con la Germania Est avvenne ufficialmente il 3 ottobre 1990. (REUTERS/David Brauchli/Files)

sabato 1 agosto 2015

Catullo

il sabato poesia

Carme CVII


Se contro ogni speranza ottieni
ciò che desideravi in cuore,
una gioia insolita ti prende.
E questa è la mia gioia,
più preziosa dell'oro:
a me tu ritorni, a me, Lesbia,
a un desiderio ormai senza speranza,
al mio desiderio ritorni,
a me, a me tu ti ridai.
O giorno luminoso!
Chi vivrà più felice?
chi potrà mai pensare vita
più, più desiderabile di questa?


(da Carmina – Traduzione di Mario Ramous)