mercoledì 8 marzo 2017

40 posti da vedere nel 2017, scelti dal Guardian​ #34

Seul, Corea del Sud


Tra le ragioni per visitare Seul, la capitale della Corea del Sud, oltre ai grattacieli, ai centri commerciali aperti 24 ore su 24 e a un bar in cui si può prendere un tè accarezzando delle pecore, c'è l'apertura di un giardino pubblico lungo un chilometro su una vecchia superstrada sopraelevata: sarà ultimato ad agosto. Un'altra trasformazione dell'urbanistica della città è avvenuta nel 2005, quando il Cheonggyecheon, un corso d'acqua interrato, è stato scoperto e trasformato in uno dei luoghi simbolo della città lungo il quale si può passeggiare. Poi c'è il Dongdaemun Design Plaza, un edificio disegnato da Zaha Hadid che ospita un centro di arte, design e tecnologia.
Nella fotografia il corso del Cheonggyecheon a Seul.
(ED JONES/AFP/Getty Images)

Nessun commento:

Posta un commento