lunedì 26 dicembre 2016

Dodici scatti del 2016 #7


Francia, la legge sul lavoro

Luglio 2016

Myriam El Khomri, 38 anni, ministra del Lavoro nel governo francese guidato da Manuel Valls, lega il suo nome alla riforma del settore approvata a luglio, dopo almeno 5 mesi di manifestazioni in tutto il Paese. Una “legge” storica: rende i licenziamenti più facili, incentiva la flessibilità e supera nei fatti la settimana lavorativa di 35 ore (viene favorito il ricorso al lavoro straordinario). Il testo non è stato votato dall’Assemblea nazionale: l’articolo 49 della Costituzione prevede che il governo possa imporre l’adozione di una legge.

15 luglio 
In Turchia un presunto colpo di Stato militare offre al presidente Recep Erdogan l’opportunità di una (ulteriore) stretta sui diritti delle opposizioni.

Nessun commento:

Posta un commento