lunedì 11 aprile 2016

La storia nelle foto di Reuters #29


Alcuni soldati israeliani si abbracciano durante i funerali del soldato Alex Mashavisky al cimitero di Beersheba, in Israele. Mashavisky rimase ucciso durante le operazioni dell'esercito israeliano nella striscia di Gaza fra il dicembre 2008 e il gennaio 2009, che si conclusero con una tregua il 18 gennaio dopo aver causato più di 1400 morti nella striscia di Gaza. (REUTERS/Eric Gaillard/Files)

Nessun commento:

Posta un commento