giovedì 21 gennaio 2016

La storia nelle foto di Reuters #21


Un uomo albanese porta in braccio un bambino verso un elicottero della Marina statunitense poco dopo il suo atterraggio sulla spiaggia di Golame, vicino a Durres. Nel gennaio del 1997 fallirono molte aziende albanesi a struttura piramidale, che negli anni precedenti avevano raccolto molti dei risparmi degli albanesi (si parla di circa 1,2 miliardi di dollari). Due mesi dopo, iniziò una specie di rivolta popolare, che durò fino alle nuove elezioni tenute alla fine del 1997: nei mesi della rivolta furono uccise in tutto duemila persone. Yannis Behrakis, il giornalista che ha scattato la foto, ha raccontato che alcuni soldati statunitensi erano sbarcati sulla spiaggia e avevano puntato le armi contro la folla che li aveva raggiunti: in realtà, si trattava di albanesi che cercavano una via di fuga dal paese. (REUTERS/Yannis Behrakis/Files)

Nessun commento:

Posta un commento