domenica 11 ottobre 2015

50 siti Unesco da visitare in tutto il mondo #1/25


Blenheim Palace-Regno Unito - L'opera dell'architetto John Vanbrugh fu presentata nel 1704 al vittorioso Duca di Marlborough: ha avuto un'influenza decisiva sull'architettura ma non solo. Come sottolinea l'Unesco, è agli albori del romanticismo inglese, caratterizzato dall'eclettismo dell'ispirazione e dall'enfasi sugli aspetti naturali (foto: Dea via Getty Images)


Monticello-Usa - La residenza progettata e costruita da Thomas Jefferson, terzo presidente Usa, sul modello delle ville palladiane venete, rappresenta uno dei primi modelli architettonici neoclassici nel Nuovo Mondo, oltreché incarnare nella sua struttura anche gli ideali jeffersoniani di libertà e di governo limitato (foto: Moment Mobile via Gety Images)

Nessun commento:

Posta un commento