venerdì 10 aprile 2015

Marcel Proust


La fotografia acquista un po’ della dignità che le manca quando cessa di essere una riproduzione della realtà e ci mostra cose che non esistono più. 
Marcel Proust (All’ombra delle fanciulle in fiore, 1919)

Nessun commento:

Posta un commento