sabato 7 marzo 2015

Walt Whitman

il sabato poesia

Gioia, compagna di bordo, gioia!

Gioia, compagna di bordo, gioia!
(Felice, in punto di morte, grido alla mia anima,)
la nostra vita è conclusa, la nostra vita incomincia,
abbandoniamo il lungo, lungo ancoraggio,
la nave è libera finalmente, guizza!
Si allontana velocemente dalla riva,
gioia, compagna di bordo, gioia.

Traduzione di Antonio Troiano

Nessun commento:

Posta un commento