sabato 29 novembre 2014

Raúl Gómez Jattin

il sabato poesia

I poeti, amore mio

I poeti, amore mio,
sono degli uomini orribili,
dei mostri di solitudine,
evitali sempre,
a cominciare da me.
I poeti, amore mio,
sono da leggere.
Ma non fare caso
a quel che fanno nelle loro vite.

Nessun commento:

Posta un commento