sabato 12 luglio 2014

Carlo Atzori

il sabato poesia

Il silenzio


A volte,

il silenzio racchiude rumori
che sbriciolano l'anima,
a volte,
i rumori tacciono al silenzio
della mia anima,
poi un filo sottile e trasparente,
che ferma un aquilone di carta,
spinge nel vento i miei sogni ed
allora,
apro le ali,
in questo cielo infinito,
sperando in briciole di sorrisi
e di sguardi dolci ed intensi,
mentre il mare,
là sotto,
suona sulle rocce affioranti,
attirando a se i gabbiani,
in voli concentrici.
Carlo Atzori

Nessun commento:

Posta un commento