venerdì 2 maggio 2014

Yona Friedman

Nell'architettura di sopravvivenza bisogna includere la nozione
di sopravvivenza urbana, che è di importanza capitale nelle
condizioni di impoverimento attuali e future. [...]
Essendo il piano di salvataggio (e anche al modo in cui sarà
condotta) che andrà tutta l'importanza. [...]
Una grande autonomia, una grande autarchia saranno
dunque necessarie, perché non ci sarà più la possibilità di scambio
per l'approvvigionamento, la sussistenza.

Yona Friedman, 2009

Nessun commento:

Posta un commento