sabato 31 agosto 2013

Joan Margarit

il sabato poesia

Discorso sul metodo


Da bambino già cercavo le finestre
per poter fuggire con lo sguardo.
Da allora, quando vado in un posto,
guardo con attenzione dove lascio il cappotto
e dov’è la porta d’uscita.
La libertà, per me, significa fuggire.
Ci sono tante porte nel mondo.
Compreso il sesso, in caso di emergenza
può esserlo. Ora tutte le porte si stanno chiudendo
e, per fuggire, presto resteranno
soltanto le finestre dell’infanzia.
Completamente aperte per poter saltare.


Joan Margarit (da Cálculo de estructuras, 2005)

1 commento:

  1. grazie di essere venuto a trovarmi è stato un modo felice per venirti a trovare e provar piacere dell'immagine bellissima delle finestre aperte sull'infanzia.
    Posto gradevolissimo, tornerò a curiosare al più presto.

    RispondiElimina