martedì 9 luglio 2013

Joel Sartore, l'immagine eterogenea


Vent’anni di esperienza, 15 dei quali con National Geographic, hanno permesso a Joel Sartore di descrivere con le sue immagini i soggetti più disparati: dalle foreste dell’Amazzonia ai vigili del fuoco del Regno Unito. Nato in Oklahoma, Sartore si laurea in giornalismo nel 1985 all’Università del Nebraska. Inizia la carriera di fotoreporter nel 1984 al Wichita Eagle diventandone il direttore fotografico nel 1990. Dal 1991 lavora per National Geographic come freelance e l’anno seguente diventa fotografo a contratto della rivista. Il lavoro di Sartore ha riscosso consensi unanimi in numerosi concorsi fotografici. Le sue fotografie sono state inoltre pubblicate su molte riviste e numerosi libri.

Nessun commento:

Posta un commento