martedì 14 maggio 2013

Ugo Bardi

Il cambiamento è inevitabile; non dobbiamo resistere
al cambiamento, dobbiamo guidarlo. Più ci affanniamo a mantenere
le cose come stanno, più esauriamo le preziose risorse che dovremmo
risparmiare per gestire il cambiamento in modo non traumatico.
La sostenibilità non è una scelta in un mondo finito,
è un obbligo, che piaccia o non piaccia.


Ugo Bardi, Università di Firenze, 2010

Nessun commento:

Posta un commento