domenica 13 gennaio 2013

Ritratti in bianco e nero di Stephan Vanfleteren

Stephan Vanfleteren fotografa belga, alimenta il suo portfolio esclusivamente in bianco e nero. Il suo lavoro consiste nel documentare la scomparsa "di piccoli mondi anarchici" e i fenomeni della vita quotidiana della sua patria e di altre parti del mondo. Interessanti sono anche gli scatti provenienti da zone di conflitto mondiali come il Kosovo, l'Afghanistan e la Columbia. Si interessa anche di artisti raffiguranti, attori, scrittori, registi, musicisti e tutte le altre persone che si esprimono con la loro professione.

Vanfleteren ha vinto diversi premi fotografici nazionali e internazionali e il suo lavoro è stato esposto in numerose mostre in tutta Europa.

Ha pubblicato diversi libri come 'Flandrien' (Merz / Luc Derycke), Racconti di un mondo in via di globalizzazione (Thames & Hudson), Elvis & Presley (Kruse Verlag), Buren / Neighbours (Verbeelding De).

Il sito di Stephan Vanfleteren     -     (Google Immagini)

Nessun commento:

Posta un commento