venerdì 4 gennaio 2013

Marion King Hubbert

Forse il più grande problema che l'umanità ha di fronte
consiste nel trovare una modalità di transizione
dall'attuale fase di crescita esponenziale a un futuro stato quasi stazionario,
tramite un'evoluzione il più possibile non catastrofica.


Marion King Hubbert, geofisico, 1903-1989

Nessun commento:

Posta un commento