venerdì 28 settembre 2012

Peter Essick: storie sulla natura e l'ambiente


Peter Essick ama utilizzare la macchina fotografica per raccontare storie e affronta con entusiasmo ogni aspetto del lavoro di fotoreporter: dalla ricerca iniziale al layout finale. Fotografo per National Geographic dal 1996, si è occupato di varie tematiche in molti paesi del mondo. I suoi scatti sono stati utilizzati anche nel documentario Una scomoda verità, vincitore di un Oscar. Le foto di Essick sono apparse in molti libri fotografici. Essick si è classificato per due volte al secondo posto nel concorso Magazine Photographer of the Year. Nel 2003 ha vinto un primo premio World Press Photo con un lavoro sulle scorie nucleari.

Nessun commento:

Posta un commento