martedì 17 luglio 2012

La fotografia come documento



“The camera is an excuse to be someplace you otherwise don’t belong. It gives me both a point of connection and a point of separation” (Susan Meiselas)

Susan Meiselas è già stata inserita in questo blog nella categoria dei Fotomaestri. Protagonista e co-curatrice della collettiva Moving Walls, nel video promuove per Open Society Foundations una campagna di sensibilizzazione per sostenere ed educare al cambiamento su temi che riguardano i diritti umani e la giustizia sociale.

Nessun commento:

Posta un commento