lunedì 30 luglio 2012

Edward Hopper


“Il mio scopo in pittura è sempre quello di usare la natura come mezzo, per cercare di fissare sulla tela le mie reazioni più intime di fronte al soggetto, così come mi appare quando lo amo di più: quando il mio interesse e il mio modo di vedere riescono a dare unità alle cose.”

Edward Hopper

3 commenti:

  1. Una riproduzione di questo quadro la vidi per la prima volta in un luogo che occupa nella mia memoria un posto particolare

    RispondiElimina
  2. Che luce in questo quadro e quante belle tonalità di azzurro.

    Ciao supernova!

    RispondiElimina
  3. Hopper è uno dei miei pittori preferiti, riesce a comunicarmi quella dolce malinconia che mi assale nei lunghi pomeriggi estivi quando lascio i miei pensieri liberi di vagare senza meta alcuna.
    E' straordinario come mi sembri di percepire il profumo della brezza marina o dei campi dietro casa osservando le sue opere.

    RispondiElimina