sabato 17 marzo 2012

Nikki Giovanni

il sabato poesia

Sogni Rivoluzionari


Sognavo sogni militanti
Sogni di conquistare
L’america per mostrare
A quel branco di bianchi come si doveva
Fare
Sognavo sogni radicali
Di come far saltare tutti per aria con la mia facoltà
Percettiva di analisi azzeccate
Pensavo infatti di essere io la persona
Che fermava le rivolte e negoziava la pace
Poi mi sono svegliata e accorta
Che se facevo sogni naturali
Di essere una donna naturale
Che fa tutto ciò che fa una donna
Quando è naturale
Avrei fatto una rivoluzione

Revolutionary Dreams

I used to dream militant
Dreams of taking
Over america to show
These white folks how it should be
Done
I used to dream radical dreams
Of blowing everyone away with my perceptive powers
Of correct analysis
I even used to think i’d be the one
To stop the riot and negotiate the peace
Then i awoke and dug
That if i dreamed natural
Dreams of being a natural
Woman doing what a woman
Does when she’s natural
I would have a revolution


(Trad. adeodato piazza nicolai. Dal volume Selected Poems of Nikki Giovanni (Poesie scelte di Nikki Giovanni)
Nikki Giovanni

2 commenti:

  1. Felice di vedere la mia traduzione di una poesia di Nikki Giovanni pubblicata. Tuttavia mi chiedo dove l'avete presa, e perché non avete contattato l'autore e il traduttore per i diritti di copyright. Sarebbe stata la cosa giusta da fare.

    Saluti

    adeodato piazza nicolai

    RispondiElimina
  2. Sig. adeodato piazza nicolai, non ricordo bene ma credo di averla trovata qui > http://www.sagarana.net/. A titolo informativo le ricordo comunque che tutte le poesie pubblicate su questo blog sono prese dalla "rete" internet e quindi di pubblico dominio. Non sempre è possibile (come lei vedrà nel sito sopra linkato) contattare l'autore della traduzione. Le ricordo comunque che per i diritti di copyright è sufficiente mettere il nome del traduttore. In qualsiasi caso credo di averle fatto solo della buona pubblicità e nel caso non le andasse bene magari non le faccia pubblicare in "rete" già in origine.

    Saluti

    RispondiElimina