mercoledì 8 giugno 2011

Frammenti #43

L'ignoranza è meglio nasconderla.
Stobeo, Florilegio

Ma come fare? Il consiglio più pratico è quello di scrivere e parlare sempre in modo oscuro (come d'altronde faceva Eraclito). Molti nostri "maestri di pensiero" sono anche "maestri di oscurità": confondono la profondità con l'oscurità, e per sembrare "profondi" evitano di farsi capire. L.D.C.

Nessun commento:

Posta un commento