venerdì 1 ottobre 2010

Frammenti #30

La vera saggezza vuole e non vuole essere chiamata con il nome di Zeus.
Clemente Alessandrino, Stromata

E se un giorno scoprissimo che Dio non è poi così onnipotente come dice? e se un anche Lui avesse dei limiti, magari solo di tempo? Immaginiamo un uomo, particolarmente sfortunato, che un giorno, giunto in cielo, gli dicesse: "Perché, Dio mio, ti sei tanto accanito contro di me?", e supponiamo che Lui, dopo aver bofonchiato, se la cavasse rispondendo: "Scusami tanto, figlio mio, ma avevo una guerra su Andromeda e un terremoto sulla costellazione del Capricorno: per una decina di anni mi sono dovuto assentare".

3 commenti:

  1. non lo so se è tanto giusto sentirsi rispondere così. Sinceramente forse l'ho sempre pensato un po' troppo umano per i canoni delle gerarchie ecclesiastiche.

    Comunque sia ... con lo zampino di Ross ...ti regalo questa cosa qui

    RispondiElimina
  2. grazie! sto studiando attentamente :)))

    RispondiElimina
  3. Si vede si vede @Alessandra ;)
    Ciao e grazie :)

    RispondiElimina