sabato 5 dicembre 2009

Federico García Lorca (1898 - 1936)

agenda letteraria Canzone del giorno che se ne va

Che fatica mi costa
lasciarti andare, o giorno!
Te ne vai pieno di me,
torni senza riconoscermi.
Che fatica mi costa
lasciare sopra il tuo petto
realtà possibili
di impossibili minuti!
Di sera, un Perseo
ti lima le catene,
e fuggi sopra i monti
ferendoti i piedi.
Non possono sedurti
la mia carne e il mio pianto,
né i fiumi dove dormi
il tuo meriggio d'oro.
Da Oriente a Occidente
porto la tua luce piena,
la tua gran luce che sostiene
la mia anima tesa.
Da Oriente a Occidente,
che fatica mi costa
portarti coi tuoi uccelli
e le tue braccia di vento!

3 commenti:

  1. che bella "abitudine" leggerti di sabato. Questo appuntamento con la poesia è proprio bello.

    Ale

    RispondiElimina
  2. Davvero bellissima questa poesia...

    Kiss
    Serena

    ^_^

    RispondiElimina