mercoledì 4 marzo 2009

Edgar Morin


L’unica conoscenza che valga è quella che si alimenta di incertezze e il solo pensiero che vive è quello che si mantiene alla temperatura della propria distruzione.

2 commenti:

  1. Le incertezze, i dubbi rendono l'uomo libero. non è mai interessante raggiungere delle certezze, ma suscitare dubbi. come dire: le domande sono più importanti delle risposte

    RispondiElimina
  2. L'opera di Alberts mi affascina sempre.
    Anche se in questa non riesco a riconoscere quella poesia magica, sisenziosa, assoluta,"zen" che è propria della sua cifra espressiva.
    Sarà per ossessione labirintica dello spazzio interpretato, boh? lo avrei preferito "serpentifero" sarebbe stato meno scontato.
    Ti devo dire: mio artista preferito rimane sempre Pablo.
    Il resto? no comment! ciaociao t.v.27

    RispondiElimina