lunedì 16 febbraio 2009

David Creedon


Il fotografo David Creedon, ha creato una splendida collezione basata sulle case abbandonate di irlandesi che sono stati costretti a lasciarle nel 1950. Ghost of the Faithful departed, i fantasmi dei fedeli defunti sono un perfetto mix di decadimento e iconografia religiosa. Per il colore e la qualità fotografica è probabilmente la migliore serie di foto che ho visto ultimamente.
Nella sua galleria si trovano anche altre sezioni, tra cui, una dedicata ai ritratti, una ai suoi lavori in generale e visto che siamo in tema una dedicata al carnevale veneziano.

6 commenti:

  1. Sui paesaggi dà il meglio di sè, mentre nei ritratti mi ha emozionato il suonatore di contrabbasso.
    Tutto questo... secondo me

    RispondiElimina
  2. Le stanze fotografate sembrano conservare ancora qualcosa della presenza umana, nonostante l'abbandono e il degrado, mentre le maschere veneziane sono un trionfo di colori !Mi è piaciuta particolarmente quella che raffigura una barca verde sull'acqua rosa .

    RispondiElimina
  3. In tutte queste foto colgo una diversa percezione del tempo: l’attimo presente fermato nei ritratti, il passato negli interni silenziosi delle case abbandonate che rivelano tracce di vita e quotidianità , un “tempo sospeso” nei paesaggi e nei personaggi variopinti del Carnevale di Venezia.

    RispondiElimina
  4. Arrivo qui grazie alla segnalazione di skip. Non conoscevo David Creedon! Sono rimasta senza parole...veramente. Ho guardato e riguardato le foto. Sono straordinarie.
    Grazie.

    annarita

    RispondiElimina
  5. veramente fantastica questa galleria di stanze e frammenti di vite vissute ... trovo un sacco di cose interessanti in questo blog, tocca tornarci a forza ... un bacio t.

    RispondiElimina