lunedì 21 febbraio 2011

Keith Haring


Mi è sempre più chiaro che l'arte non è un'attività elitaria riservata all'apprezzamento di pochi. L'arte è per tutti e questo è il fine a cui voglio lavorare.

2 commenti:

  1. benedetto 3° in personasabato, 14 luglio, 2007

    ...guarda la maglietta del conestoga "io sto con l'oste". keith haring è sicuramente figlio dei primitivisti tedeshi meno agressivo nel segno sicuramente piu decorativo e godibile. ameriKano nel colore, trovo che la cosa peggiore l'abbia fatta per BMW automobile da ricchi(contro filosofia progettuale, peccato sia morto troppo giovane. bye-bye benedetto 3° in persona

    RispondiElimina
  2. ..che facciata?.. prima che k. haring la decorasse dev'esser stata davvero brutta piatta senza nessuna apertura. vera casa di facciata! manca tutto il resto! certo che k.haring non si faceva mancare nulla . ciao novalis t.v.27

    RispondiElimina